????????????????????????????????????

Torta cioccolato fragole e crema al cocco

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Una torta golosissima per veri intenditori, lasciate perdere se siete deboli di cuore. Il carattere del cioccolato si unisce alla freschezza delle fragole grazie a una morbida crema al mascarpone con un delicato profumo di cocco.
Ci sono un po’ di passaggi da seguire, ma in realtà è molto semplice da fare…

Ingredienti per la base:

  • 6 uova bio
  • 50 g di cacao
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 180 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 8 g di lievito
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura:

  • 250 g di mascarpone
  • 100 ml di panna
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 65 ml di crema di cocco
  • 1 cestino da 300 g fragole medie

Per la ganache di copertura:

  • 100 ml di panna
  • 100 g di cioccolato fondente

Iniziamo dunque con la base, sono partita dalla ricetta della torta al cioccolato che ho trovato su Giallo Zafferano che ho lasciato praticamente intatta, ma ho diminuito drasticamente la dose di burro (200 grammi in origine contro gli 80 grammi nella mia versione).

Montiamo in una planetaria (o con le fruste) lo zucchero, le uova e il burro per 10 minuti fino ad ottenere una crema spumosa e compatta, aggiungiamo il cioccolato fondente, fatto sciogliere a bagnomaria in precedenza, e continuiamo a montare il composto ancora per un minuto. A parte setacciamo insieme la farina, il cacao, il lievito e il pizzico di sale, incorporiamo quindi a più riprese gli ingredienti secchi a quelli umidi mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare il composto.

Versiamo il composto in uno stampo a cerchio di 22-24 cm di diametro e facciamolo cuocere a 180° gradi in forno preriscaldato per circa 40-45 minuti (prova dello stecchino e passa la paura). Lasciamo raffreddare la torta per qualche ora, meglio se preparata la sera prima, poi la tagliamo a metà dividendola in due dischi dello stesso spessore.

Passiamo ora alla preparazione la crema per il ripieno. Versiamo in una ciotola il mascarpone con lo zucchero, la crema di cocco e la vaniglia. Mescoliamo vigorosamente in modo che gli ingredienti si amalgamino per bene. A parte montiamo a neve ben ferma la panna e incorporiamola alla crema di mascarpone. Passiamo il composto ottenuto in una sac à poche con beccuccio tondo (apertura 1 cm di diametro).

Ora laviamo le fragole, teniamone da parte 3-4 da lasciare intere per la guarnizione sulla copertura e circa 6 da tagliare a metà nel senso della lunghezza da mettere sul bordo del disco sottostante perché appaiano all’esterno del dolce. Le restanti, tagliamole a piccoli dadini (circa 1×1 cm).

Prepariamo poi una crema ganache veloce per la copertura della torta. Mettiamo in un pentolino la panna, portiamola ad ebollizione, togliamola dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato fondente tagliato a pezzetti, mescoliamo fino a completo scioglimento di quest’ultimo e teniamo da parte per terminare la guarnizione del dolce.

Componiamo ora la torta. Prendiamo il disco inferiore della torta, disponiamo le 12 mezze fragole a corona intorno al disco ad una distanza di circa 2 cm l’una dall’altra, con la punta rivolta verso l’interno del cerchio, la superficie piatta (la parte tagliata) adagiata sulla torta. Ora prendiamo la sac à poche e creiamo dei ciuffetti di crema tra una fragola e l’altra in modo da dare l’effetto visivo dell’intervallo tra il rosso e il bianco (vedi foto). Riempiamo di un primo strato di crema l’interno del disco aiutandoci con la sac à poche, cospargiamolo in modo uniforme con le fragole tagliate a pezzetti e passiamo un secondo strato di crema. Sovrapponiamo ora il disco superiore del dolce e ricopriamolo con la crema ganache al cioccolato in modo grossolano aiutandoci con una spatola. Io ho lavorato con un cono di carta da forno per creare l’effetto delle piccole gocce di cioccolato che colano lateralmente. Terminiamo la guarnitura con delle fragole intere sulla sommità della torta. Et voilà abbiamo finito… non ci resta che gradire…

Categories: Cucina, Dolci, Ricette

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *