caffè2

La cremina di caffè

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

BrunoBruno è francese. Ha viaggiato molto nella sua vita, ha vissuto negli Stati Uniti, un breve periodo anche in Italia. Ha conosciuto un angolo di Giappone a Parigi, ha trascorso molto del suo tempo sopra le nuvole per lavoro. Nonostante questa sua apertura verso il mondo, è sempre tornato a casa, nella tranquilla Arras, dove è nato e cresciuto.

 

Oggi Bruno apre le porte della sua casa e ci invita a prendere un caffè con lui. Ci svelerà un piccolo trucco, che nemmeno tutti gli italiani conoscono : come fare la cremina del caffè con la moka.

Cosa ci serve :

  • 1 moka
  • Del caffè di buona qualità, Bruno ha scelto il caffè Illy
  • 2 cucchiaini di zucchero colmi per ogni tazza di caffè

Vediamo come fare…

 

cremina

Una piccola nota sulla moka, la celebre “macchinetta del caffè”, protagonista dei mattino italiano, nonché del dopo pranzo, della pausa pomeridiana, compagna fidata dell’ospitalità più genuina.
Forse non tutti sanno che … la moka è un oggetto ideato dal Sig. Alfonso Bialetti nel 1933, proprietario dell’omonima azienda specializzata nella fusione in conchiglia dell’alluminio.
Si tratta di un prodotto di design industriale famoso in tutto il mondo, presente nella collezione permanente del Triennale Design Museum di Milano e del MoMA di New York.
Il progetto originale rimane invariato nella sua totalità ancora oggi, dopo più di ottant’anni e la sua produzione è rimasta tutta italiana fino al 2010.
Il nome dell’apparecchio prende origine dalla città di Mokha in Yemen, una delle prime e più rinomate zone di produzione di caffè, in particolare della pregiata qualità arabica.

Categories: Cucina, Dolci, Luoghi, Ospiti, Pausa pranzo

1 comment

  • Marta

    Questa la sapevo ! La sapevo ! Chi me l’ha insegnata era una famiglia veneto-campana (anche se non so da quale parte d’Italia venisse l’idea – forse entrambe). Grazie, scoprire che conosco un trucco di cucina mi illumina la giornata 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *