biscotti-cereali

Biscotti riparatori ai cereali e cioccolato

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Non sempre all’origine di una nuova ricetta c’è l’ispirazione, spesso, molto più prosaicamente c’è la contingenza. In questo caso una serie di fattori mi ha portato a preparare proprio questi biscotti. Ma andiamo per ordine.

Mettiamo il caso che un pomeriggio di tardo autunno si esca a fare una passeggiata con il cane e che, durante la passeggiata, il suddetto cane si comporti piuttosto bene, che non tiri il guinzaglio e che lanci addirittura di tanto in tanto delle occhiate di intesa. Mettiamo pure che si rientri casa tutti compiaciuti del bravo cane e di quanto si è diventati esperti come padroni, ecco, è proprio nel picco dell’autocompiacimento salendo le scale, che il cane decide di aggredire la vicina di casa appena incrociata, la quale in preda allo spavento rischia di cadere dalle ripide scale di legno e poi di rimanerci secca per un infarto.

Naturalmente queste non sono ipotesi campate a caso, è tutto successo nel dettaglio ieri sera. Per la cronaca la vicina non è morta, io un po’ dentro sì, lo sono. Urgeva quindi un rimedio per riportare la serenità nell’immobile.

Mi sveglio stamattina con l’idea di fare un piccolo dolce da regalare alla vicina, apro il frigo: un uovo tutto solo mi guarda con l’aria “che vuoi da me?”. OK. Niente torta, soprattutto di uscire a fare al spesa non se ne parla proprio. Rapida occhiata alla dispensa: quei cereali bio con semi di chia, amaranto e avena integrale che avevo comprato in un slancio salutistico e che, dopo essere stati eletti come i miei cereali preferiti di tutti i tempi, mi sono venuti a noia e sono caduti nell’oblio dietro le 200 scatole di tisane, oggi torneranno utili e saranno alla base della mia ricetta riparatrice,.

Ingredienti per circa 25 biscotti medio-grandi

  • 130 g circa di cereali misti
  • 100 g di farina
  • 50 g di farina di nocciole (in alternativa: frutta secca tritata finemente)
  • 100 g di zucchero di canna
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di miele
  • 1-2 cucchiai di acqua al bisogno
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 30 ml di olio di semi

La preparazione è estremamente semplice e veloce. Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, vale a dire la farina, lo zucchero, i cereali, la farina di nocciole (o la frutta secca), il sale e il lievito. Miscelarli con un cucchiaio fino ad ottenere una polvere grossolana, ma piuttosto uniforme. A parte far sciogliere in un pentolino il burro e il cioccolato fondente. Togliere il composto dal fuoco per farlo raffreddare leggermente, aggiungere l’olio e il miele. Versare il fluido nella ciotola e mescolare accuratamente fino a completo assorbimento, nel caso in cui il composto fosse troppo sabbioso e secco aggiungere un cucchiaio alla volta di acqua, in modo da ottenere un impasto facile da manipolare (simile alla pasta frolla).

collage-biscotti
Versare l’impasto su un piano, tra due fogli di carta da forno e portarlo ad uno spessore di circa mezzo centimetro con un mattarello. Tagliare i biscotti con le forme desiderate, io ho utilizzato un coppa pasta di circa 7 cm di diametro. Mettere in una teglia i biscotti e infornare a 180° per 20-25 minuti circa (18-20 minuti se ventilato).
I biscotti hanno un aspetto casereccio e ruvido, sono molto profumati. Ottimi per una colazione energetica. Speriamo che la veda in questo modo anche la vicina del piano di sotto…

biscotti-cereali-2

Categories: Cucina, Dolci, Light, Ricette, Vegetariano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *