????????????????????????????????????

Barrette frutta e cereali

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Qualche tempo fa avevo comprato delle bacche di goji per le mille qualità benefiche di questo alimento. Poi me ne sono dimenticata. Le ho ritrovate dietro una fila di mug nella dispensa, l’altro giorno… mi sono detta devo farci qualcosa. Allora, seguendo il letmotiv di questi 30 giorni detox, ho pensato di utilizzare altri ingredienti che avevo in casa e preparare delle barrette di cereali e frutta e miele.

Dopo una mattinata di jogging o un pomeriggio in palestra o semplicemente per la colazione durante la settimana, quando abbiamo particolarmente bisogno di energie e poco tempo, sono l’ideale!

Ingredienti:

  • 250 g di avena e riso soffiato (oppure muesli)
  • 150 g di miele
  • 80 g circa di mandorle
  • 80 g circa di bacche di goji
  • 6 albicocche secce
  • la buccia grattugiata di un lime

1) Portare il miele ad ebollizione in una casseruola capiente. Una volta liquido, togliere dal fuoco e aggiungere l’avena (o il musli), le bacche di goji, le mandorle spezzettate grossolanamente e la buccia grattugiata del lime. Amalgamare con cura gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio in legno.

2-3) Riporre l’impasto in una teglia, ricoperta da un foglio di carta da forno. Comprimere bene l’impasto creando una forma rettangolare (sarà più facile poi tagliare le barrette), dallo spessore di 1/2 cm.

4) Infornare per 35 minuti a 130°, forno ventilato possibilmente. Questo permetterà all’amalgama di seccare e raggiungere un bel colore dorato.

procedimento cereali

 

Togliere dal forno e lasciare raffreddare per una ventina di minuti, dopodiché tagliare le barrette con un coltello con la lama precedentemente oleata.

Le barrette si possono consumare con calma nel corso di una settimana. Io ho creato dei pacchettini individuali con la carta forno e poi li ho riposti in una scatola in latta. Il bello é che questa é solo una delle possibili mille varianti per preparare le barrette: possiamo aggiungere frutta disidratata, sostituire le mandorle con dei pistacchi o delle nocciole, e perché no, aggiungere delle scaglie di cioccolato…

 

 

Categories: Cucina, Dolci, Light, Ricette, Vegetariano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *