hummus ceci

Hummus

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Che cosa mi preparo oggi per pranzo? Un’insalata, ok, accompagnata da qualcosa di più sostanzioso. Fortunatamente nei giorni scorsi ho lessato dei ceci, quindi l’unica fatica è quella di tirarli fuori dal frigo, raggruppare un po’ di spezie e prendere il frullatore. Finalmente oggi mi sento abbastanza coraggiosa da superare quell’ostacolo mentale che mi impediva da qualche tempo di preparare l’hummus, nonostante ci abbia pensato diverse volte. Il tempo di preparazione, se non si considera la cottura dei ceci (un po’ più laboriosa), è davvero brevissimo e il risultato è molto appagante per gli occhi.

Ingredienti per un piattino di hummus (2-3 persone):

  • 150 g circa di ceci lessati
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio abbondante di olio di sesamo
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo tostati (la ricetta originale richiederebbe la tahina, la pasta di sesamo ma io non sono mai riuscita a trovarla nei negozi dei dintorni)
  • Il succo di mezzo limone
  • ¼ di spicchio d’aglio
  • un pizzico di sale
  • 2-3 cucchiai di acqua tiepida
  • una spolverata di paprika
  • Qualche fogliolina di coriandolo fresco

Ho messo nel bicchiere del frullatore tutti gli ingredienti (tranne il coriandolo e la paprika) e ho frullato il tutto per un paio di minuti fino ad ottenere una crema morbida e piuttosto liscia. Se il composto dovesse essere troppo compatto, si può aggiungere dell’acqua tiepida, ma sempre poco per volta, per evitare di rovinare la consistenza. Ho disposto l’hummus in un piattino, l’ho spolverato con la paprika, qualche fogliolina di coriandolo fresco (il prezzemolo va anche meglio) e un giro d’olio d’oliva. Tutto qui!

hummus ceci 1

Categories: Cucina, Light, Pausa pranzo, Ricette, VEG, Vegano

biscotti cous cous

Biscotti di cous cous con marmellata d’arance

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Per accompagnare il tè  del pomeriggio, mentre fuori nevica, non c’è niente di meglio che un piattino di pasticcini profumati all’arancia, meglio se leggeri, dopotutto gennaio è il mese dei buoni propositi.

Questa ricetta è estremamente semplice da realizzare e altrettanto veloce. Burro e uova, ingredienti base di ogni prodotto di pasticceria che si rispetti, vengono qui sostituiti dall’olio di semi e dallo sciroppo d’agave che, con il loro sapore estremamente neutro, permettono all’aroma delle mandorle, della semola e delle arance di prevalere in pienezza.

Ingredienti per 28 biscotti circa

  • 100 g di cous cous integrale
  • 80 g di farina di mandorle
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di zucchero di canna
  • 50 ml di sciroppo d’agave
  • 100 ml di olio di semi
  • 2 cucchiaini di semi di papavero
  • La buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Qualche mandorla tritata grossolanamente
  • Marmellata di arance q.b.

Mettiamo gli ingredienti secchi in una ciotola (il cous cous, la farina di mandorle, la farina 00, lo zucchero di canna, il sale, la buccia di limone grattugiata, le mandorle tritate grossolanamente, i semi di papavero, il sale e il lievito) amalgamiamoli velocemente con le dita. Aggiungiamo ora l’olio e lo sciroppo d’agave. Mescoliamo velocemente il composto con un cucchiaio prima e con le mani poi. La consistenza deve essere sabbiosa e non è necessario impastare, l’importante è che sia possibile assemblare delle piccole quantità di composto per creare i biscotti. Se l’impasto risulta eccessivamente secco, difficile da lavorare, è possibile aggiungere dell’acqua tiepida, un cucchiaio alla volta fino a raggiungere la consistenza desiderata. Nel mio caso non è stato necessario.
Formiamo delle palline di circa 3 cm di diametro, comprimendo una piccola quantità di composto con i palmi delle mani e disponiamole in una teglia da forno antiaderente (oppure ricoperta con carta da forno), schiacciamole leggermente e creiamo una piccola conca al centro, dove metteremo un cucchiaino di marmellata.

collage
Cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 180° C per 15 minuti.
I biscottini, dorati all’esterno, una volta raffreddati saranno croccanti e friabili.

biscotti cous cous 2

Categories: Cucina, Dolci, Light, Ricette, VEG, Vegano